Le innovazioni elettriche di BCS nel settore dei trattori

Le moderne aziende agricole richiedono mezzi maggiormente sostenibili. A tale richiesta si associano le municipalità, dove la riduzione dei livelli di gas di scarico e di rumorosità è ormai imprescindibile. Tali esigenze possono essere soddisfatte dal nuovo BCS e-Valiant:un trattore isodiametrico, compatto, multifunzionale e 100% elettrico.

e-Valiant è dotato di propulsore elettrico con potenza di 40 kW e mantiene il DNA tipico dei trattori BCS isodiametrici: ha gli stessi ingombri e masse della versione tradizionale ed è pienamente compatibile con tutte le attrezzature già esistenti. Infatti, il layout del trattore è invariato rispetto alla versione con motore diesel, mantiene quindi l’affidabile trasmissione meccanica con frizione multidisco in bagno d’olio dotata di cambio a 12AV+12RM e inversore sincronizzato. L’impianto idraulico con due pompe indipendenti (una dedicata all’idroguida e ai comandi elettroidraulici, l’altra dedicata al sollevatore e ai distributori) può essere allestito con fino a sette prese idrauliche posteriori. Inoltre, e-Valiant ha la P.d.P indipendente e sincronizzata con l’avanzamento.

Oltre a tutto questo, e-Valiant è dotato di postazione di guida reversibile, il che rende possibile sfruttare l’attrezzo collegato al sollevatore posteriore con un utilizzo frontale, a tutto vantaggio della precisione delle lavorazioni, del comfort e della sicurezza. Inoltre, l’ottima bilanciatura delle masse sui due assali, unita alla trazione 4WD e all’esclusivo telaio integrale OS-Frame con oscillazione di 15 gradi tra avantreno e retrotreno, garantisce la stabilità del trattore elettrico e-Valiant anche su terreni sconnessi.

e-Valiant è disponibile nelle tre versioni appositamente realizzate per soddisfare al meglio le più differenti esigenze operative:

AR con telaio articolato e raggi di volta estremamente contenuti.

 – RS con telaio a ruote sterzanti per l’impiego anche in zone declive.

 – AR Micro con larghezza fuori tutto di soli 95 cm, telaio articolato, reversibilità di         serie e carreggiata strettissima.

Queste sono le principali caratteristiche tecniche del nuovo e-Valiant, trattore isodiametrico a propulsione elettrica con potenza di 40 kW:

– Batterie al litio 48 V con capacità 30 kWh.

– Potenza elettrica totale installata: 40 kW.

– Autonomia: da 3 a 6 ore a seconda di applicazione e condizioni di lavoro.

– Tempo di ricarica batterie con 6 kWh in ingresso: circa 3 ore (da 20 a 80%) – circa 5 ore (da 0 a 100%).

– Peso, 1700 kg.

e-Valiant è stato presentato a Fieragricola 2024 ed è l’apripista della nuova gamma di trattori elettrici Made in BCS che a breve includerà anche la serie e-Vanguard caratterizzata da contenuti tecnici di alta gamma. Per esempio: posto di guida con piattaforma sospesa su silent-block, disponibilità di cabina con aria condizionata, PTO posteriore a doppia velocità 540/540E, impianto idraulico con maggiore portata alle due pompe, disponibilità di joystick a comando elettronico, fanaleria full-LED.

e-Valiant e e-Vanguard possono trovare utile applicazione:

– in ambito municipale per i lavori di manutenzione del verde e la rimozione della neve nei centri urbani,

– nel settore orto-frutticolo e nella zootecnia per l’utilizzo in aree chiuse quali ad esempio serre e stalle,

– nel settore dell’agricoltura specializzata in tutte le applicazioni in spazi ristretti di vigneti e frutteti.

Inoltre, le serie e-Valiant ed e-Vanguard rispondono pienamente ai requisiti per accedere ai contributi del Piano nazionale PNRR e del fondo ISMEA per la sostenibilità in agricoltura.

A cura di Pier Luigi Scevola

Le innovazioni elettriche di BCS nel settore dei trattori - Ultima modifica: 2024-02-12T11:47:50+01:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome