Agco e Fendt collezionano primati

Bilanci in crescita del 23,6% nel quarto trimestre. Contemporaneamente, la serie 700 vince come trattore più immatricolato in Germania

Fendt in testa alle vendite in Germania

Continua il momento d’oro per Fendt, ai primi posti del gradimento in Germania e Ungheria. Proprio mentre Agco annuncia un fatturato record nel quarto trimestre 2023, uno dei suoi marchi di punta, da sempre orgoglio della meccanica agricola tedesca, si piazza infatti al primo posto sia nelle immatricolazioni, con il 724 Vario, sia nella considerazione degli agricoltori tedeschi. Almeno secondo un sondaggio di Agri Experts.

I bilanci volano

Eric Hansotia, presidente e amministratore delegato di Agco

Partiamo dai dati economici. Agco, gruppo di cui fanno parte, tra gli altri marchi, Fendt, Massey Ferguson e Valtra, ha reso pubblici i suoi bilanci per l’ultimo trimestre dello scorso anno. È un annuncio col botto: 3,9 miliardi di fatturato, con un sonoro +23,6% rispetto allo stesso periodo del 2021. «I nostri risultati record nel 2022, sottolineati da un fatturato netto di circa 12,7 miliardi di dollari (+13,6% rispetto al 2021) e da un margine operativo rettificato del 10,3%, sono il risultato della continua esecuzione della nostra strategia», ha dichiarato Eric Hansotia, presidente e amministratore delegato di Agco. «Per il 2023 – ha proseguito Hansotia – prevediamo una continua crescita delle vendite e un’espansione dei margini, poiché la domanda del settore rimane forte e la nostra strategia “farmer-first” continua ad affermarsi. Riteniamo che le condizioni del mercato globale rimarranno sane, ma prevediamo che le pressioni sulla catena di approvvigionamento persisteranno, ponendo delle sfide nel corso dell’anno. Rimaniamo concentrati sulla crescita della nostra attività di agricoltura di precisione ad alto margine, sulla globalizzazione della linea completa dei nostri prodotti a marchio Fendt e sull’espansione della nostra attività di ricambi e assistenza».

Suddiviso per aree geografiche, il bilancio vede un incremento del 21,7% per Europa e Medio oriente, del 22,1% in Nord America, mentre il rialzo per l’America Latina è del 66,4. Asia/Pacifico/Africa crescono infine del 23,1%. Secondo le stime, Il fatturato netto di Agco per il 2023 dovrebbe essere di circa 14,0 miliardi di dollari, grazie al miglioramento dei volumi di vendita e dei prezzi, parzialmente compensato da una conversione negativa delle valute estere.

Fendt primo in Germania

A testimonianza di questi eccellenti valori arrivano le certificazioni che vedono il marchio Fendt ai primi posti per immatricolazioni e gradimento in Germania. Secondo la rivista Profi, se si guarda alle immatricolazioni dello scorso anno Fendt è in testa alle statistiche in tutte le classi di potenza a partire da 201 CV. Nel 2022 sono stati infatti immatricolati 1.773 trattori Fendt nella classe di potenza da 201 a 300 CV, 644 macchine in più rispetto al secondo classificato. La medaglia di trattore più venduto in assoluto va al Fendt 724, con 887 esemplari. Per l’ottava volta, fa notare il costruttore, il Fendt 724 Vario Gen6 occupa il primo posto tra i trattori più immatricolati in Germania e, in quanto “preferito dalla nazione”, guida anche la classifica generale delle nuove immatricolazioni. Seguono al secondo e terzo posto, i Fendt 516 e 718 Vario.

Preferito dagli agricoltori

La classifica stilata da Agri Experts

La cosa non sorprende se si considera un’altra statistica, questa volta a campione, realizzata da Agri Experts intervistando 665 agricoltori tedeschi su tre criteri: conoscenza del marchio, atteggiamento verso lo stesso ed eventuale status di clienti. Secondo i rilevatori, Fendt si è classificata al primo posto tra gli intervistati e ha ottenuto valori eccellenti nelle aree della consapevolezza e della valutazione del marchio. Con un punteggio di 10,64 punti nella valutazione del marchio e un valore di notorietà del 96%, infatti, Fendt è risultata avere la più alta notorietà del marchio (brand awareness) nel sondaggio.


Fendt 728 premiato in Ungheria

Oltre a essere ai primi posti nelle classifiche di vendita, la serie 700 Vario di Fendt ottiene riconoscimenti in tutta Europa. All’AgroMash Expo di Budapest, la più grande fiera agricola ungherese, il modello di punta della settima generazione è stato infatti insignito del Premio Innovazione per lo Sviluppo del Prodotto.

Istituito dal ministero dell’Agricoltura ungherese, il premio è assegnato a prodotti particolarmente innovativi e ad alto valore aggiunto. Il Fendt 728 Vario (qui la nostra prova in campo in anteprima italiana) ha convinto grazie a innovazioni come la trasmissione Fendt VarioDrive, il funzionamento intuitivo con Fendt One a bordo e fuori bordo e il concetto di potenza extra Fendt DynamicPerformance.

Agco e Fendt collezionano primati - Ultima modifica: 2023-02-18T14:07:41+01:00 da Ottavio Repetti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome