Bobcat festeggia i 60 anni dello stabilimento di Pontchâteau

La storia dello stabilimento Bobcat di Pontchâteau in Francia risale ai primi anni del 20° secolo, quando Joseph Sambron apre un punto vendita di biciclette e macchine agricole. Successivamente, suo figlio Maurice inizia la produzione di mini-dumper, vendendo oltre 50.000 unità e si specializza nella produzione di carrelli elevatori e dumper fuoristrada.

Oggi, lo stabilimento è noto per la produzione di sollevatori telescopici. Produzione avviata nei primi anni ’80 con il marchio Sambron, successivamente acquisito dal gruppo Fayat che inizia a produrre i sollevatori telescopici idrostatici FDI Sambron. Nel 2000, FDI Sambron viene acquisita dal gruppo americano Ingersoll-Rand, proprietaria del marchio Bobcat e FDI Sambron diventa Bobcat France. Nel 2007 Bobcat è acquisita dal gruppo sudcoreano Doosan e continua la sua attività come parte dell’azienda Doosan Bobcat EMEA.

Nel 2023, lo stabilimento Bobcat di Pontchâteau in Francia ha raggiunto l’impressionante traguardo della produzione della 111.000a macchina. Di tutte le macchine prodotte, circa 30.000 sono sollevatori telescopici che sfoggiano il logo distintivo e i colori bianco e arancione tipici del marchio Bobcat.

“La nostra attuale linea di telescopici include 14 modelli su cinque piattaforme, destinati ai mercati dell’agricoltura, dell’edilizia e del noleggio. La gestione di questo nutrito portfolio è possibile solo grazie al nostro team di ingegneri esperti che gestisce tutte le attività di sviluppo dei telescopici in Europa e a livello globale. La maggior parte della nostra produzione, oltre l’80%, è destinata all’esportazione” ha dichiarato Philippe Marescot, direttore dello stabilimento di Pontchâteau di Doosan Bobcat EMEA.

Negli ultimi 10 anni la forza lavoro nello stabilimento Bobcat di Pontchâteauè è più che raddoppiata raggiungendo i 420 dipendenti. Danielle Cornet, sindaco di Pontchâteau, riconosce l’importanza dello stabilimento come principale datore di lavoro nella regione: oltre il 50% dei dipendenti risiede in un raggio di 20 km e lo stabilimento offre diverse opportunità di lavoro che vanno dalla produzione alle posizioni dirigenziali, dall’amministrazione alla ricerca e sviluppo.  La contabile di Bobcat a Pontchâteau, Catherine Perio è la dimostrazione lampante dell’ambiente positivo dell’azienda: con ben 36 anni di servizio, Catherine attribuisce la sua lunga permanenza alla continua crescita dell’azienda, appagante anche dopo quattro decenni.

“Negli ultimi dieci anni sono stati fatti investimenti significativi, per un ammontare di circa 30 milioni di euro, nelle risorse umane, nella ricerca e sviluppo e nel rinnovo dell’impianto. Questi investimenti strutturali hanno rafforzato la capacità del nostro stabilimento di Pontchâteau di soddisfare la domanda del mercato e mantenere un percorso di crescita in linea con le esigenze del mercato” ha così concluso Philippe Marescot il suo discorso per i festeggiamenti dei 60 anni dello stanilmento Bobcat di  Pontchâteau.

A cura di Pier Luigi Scevola

 

Bobcat festeggia i 60 anni dello stabilimento di Pontchâteau - Ultima modifica: 2023-09-07T10:14:54+02:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome