Scontri da brividi tra i grattacieli

Allo STIHL TIMBERSPORTS® World Trophy 2024 Jordan conquista il terzo titolo consecutivo e stabilisce un nuovo record mondiale!

L’appuntamento di Sabato 26 Maggio 2024 degli STIHL TIMBERSPORTS® World Trophy 2024 è stato più adrenalinico che mai. Tra le torri di Citylife, a Milano, i migliori taglialegna provenienti da tutto il mondo si sono battuti per aggiudicarsi il podio.

La competizione è stata aperta con il Rookie World Championship, la categoria delle giovani promesse under 25, e gli atleti si sono sfidati in 5 differenti discipline articolate sul taglio del legno in modo agonistico armati di asce, motoseghe Stihl 661 e seghe da boscaiolo.

La gara dei “campioni di domani” è stata suddivisa in diverse prove, ognuna con una disciplina differente in cui si sono visti duelli agguerriti.

In seguito alla somma di tutti i punteggi ottenuti nel corso del pomeriggio è stata stilata la classifica che ha visto il nostro Nicola Trecarichi al nono posto mentre in cima al podio, con un risultato strabiliante, è salito il giovanissimo australiano Matt Coffey (foto sotto).

Al tramontare del sole, è stata la volta dei campioni assoluti che dopo aver fatto registrare sold-out tra i grattacieli di Milano si sono sfidati in una competizione da pelle d’oca.

I 16 migliori tagliatori di legna al mondo si sono battuti in una competizione ad eliminazione diretta.

A comporre il circuito sono state molteplici discipline: Stock Saw, Underhand Chop, Single Buck e Standing Block Chop.

Ad ogni duello il pubblico si è dimostrato euforico ed ansioso di conoscere il vincitore che avrebbe proseguito la scalata verso la medaglia d’oro.

Sin dal primo duello il neozelandese Jack Jordan si è dimostrato in gran forma ed affamato di vittoria; questi due ingredienti lo hanno portato ad ottenere risultati impressionanti.

Jack Jordan (al centro) sul palco italiano ha stabilito un nuovo World Record, completando la sfida in soli 52,53 secondi.

Inutile dire che si è aggiudicato la prima posizione oltre ad aver riconfermato la sua posizione di campione mondiale per il terzo anno di seguito.

Dietro di lui il ceco Matyas Klima (qui sotto) e con la medaglia di bronzo statunitense Matthew Cogar.

Ottimo risultato anche per Andrea Rossi (sotto) che con la sua passione, adrenalina e concentrazione ha conseguito il suo Personal Best di un minuto e 14 secondi con cui si è aggiudicato l’ottava posizione.

Il prossimo appuntamento è fissato per il 7 Luglio a Taceno in Valsassina, dove avrà luogo uno scontro tutto Italiano marchiato STIHL TIMBERSPORTS®.

Alessandro Brenna

Scontri da brividi tra i grattacieli - Ultima modifica: 2024-06-03T15:10:11+02:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome